Storia di una panchina

Rieducazione sentimentale contro il cinismo quotidiano

Ci sono quelli che la domenica – soprabito, cappello e scarpe in tinta – ascoltano la partita con la radiolina portatile. A volte la frequenza è disturbata e la radio non prende bene. Allora alzano il volume al massimo, disturbando il ragazzo seduto a fianco che sta cercando di chiamare la sua ragazza via skype.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s